Categoria: Accessori

Calici per Champagne: Migliori Modelli, Prezzi e Offerte

Per gustare al meglio una buona bottiglia di champagne o di spumante è molto importante servirla nel calice giusto. Solo in questo modo, infatti, si possono esaltare tutte le proprietà del prodotto e mantenere intatto il perlage del vino. Le bollicine, se messe nel bicchiere sbagliato (troppo ampio ad esempio), rischiano di disperdersi troppo in fretta e quello che ne risulterà sarà un vino slavato e non buono.

Tastevin per Sommelier: Migliori Modelli, Prezzi e Offerte

Il tastevin è uno strumento che viene usato dai sommelier professionisti o amatoriali durante i loro lavoro o in momenti puramente ricreativi per testare e comparare tra loro le caratteristiche dei vini. Attraverso un tastevin è possibile dedurne tutte le proprietà organolettiche e altre caratteristiche importanti che evidenziano il grado di qualità del vino in oggetto.

Vinometro (o Alcolometro): Cos’è, Come Funziona e Migliori Modelli

Avete mai pensato come si fa per valutare la gradazione alcolica di un vino? Sapete quale strumento si utilizza? Dunque, nel settore enologico esiste uno strumento denominato vinometro usato appunto per individuare il grado alcolico di un vino.

Questo strumento è realizzato in vetro ed è dotato di un tubo capillare e un piccolo imbuto utile per mantenerlo dritto durante l’utilizzo. Per utilizzarlo si sfrutta un principio chimico molto importante chiamato principio della capillarità mediante il quale si va a rilevare la viscosità del vino, la quale deriva dal quantitativo di alcool e acqua presente al suo interno. Bisogna sapere però che il vinometro non può essere utilizzato su tutte le tipologie di vino ma solamente sui vini secchi in quanto questi ultimi presentano una minima parte di residui di zucchero.

Bicchieri da Vino Rosso: Cosa Sono, Migliori Modelli e Prezzi

Per assaporare pienamente tutti i profumi e gli aromi di un buon vino rosso è indispensabile la mescita in un bicchiere idoneo, vale a dire un calice appropriato che riesca ad esaltarne tutte le qualità. Ogni vino vuole infatti il suo bicchiere specifico e non certo per motivi estetici, ma per valorizzarne al meglio tutte le caratteristiche e così, le trasparenti forme del bere, variano e si plasmano a seconda della struttura, del colore, dell’età e di tutti i meravigliosi profumi che i vari vini sprigionano.

Tra le caratteristiche primarie e fondamentali del bicchiere da vino, vi è innanzi tutto la trasparenza: il bicchiere deve essere incolore, limpido e senza ghirigori che distraggano o addirittura che ne impediscano l’osservazione.

Set Apribottiglie: Cosa Sono, Cosa Contengono e Migliori Modelli

La professionalità di chi ama il vino si arricchisce di dettagli preziosi quando si utilizzano gli strumenti giusti. Il loro uso fa sì che talvolta vengano esaltate alcune fasi del servizio. Un buon set deve contenere di base il cavatappi, la pinza taglia capsule, il tappo stopper, il termometro a lettura rapida.

Esistono diverse tipologie di cavatappi, quello professionale è stato definito nei dettagli dall’A.F.NOR. (Association Français de Normalisation) ed è il modello “cavatappi a coniglio”. Consta delle seguenti parti: una spirale metallica a vite, un’impugnatura metallica che termina con un aggancio alla bottiglia e una leva metallica. Con l’aiuto del manico si fissa l’aggancio all’estremità della bottiglia incidendo con la punta della vite il tappo di sughero. Successivamente si spinge la leva verso il manico per consentire alla vite di inserirsi saldamente nel tappo ed infine il movimento contrario apre la bottiglia. Il gioco è fatto!

Refrigeratore vino: Cos’è, Come Funziona e Migliori Modelli

Per gli amanti del vino non servono presentazioni: il refrigeratore è la soluzione all’oneroso problema della temperatura del vino. Grazie a questo strumento, ogni bottiglia è conservata alla temperatura ottimale. Questo prodotto è ideale anche nel momento in cui doveste acquistare più di una bottiglia alla volta e non doveste avere un frigorifero dedicato al vino.

Solitamente ci si affida al bagno di ghiaccio, ma in questo caso è necessario monitorare la temperatura e si rischia di portare in tavola la bottiglia ancora gocciolante con un’etichetta probabilmente rovinata. Con un refrigeratore adatto, la vostra bottiglia di vino rimarrà conservata alla temperatura giusta per il tempo necessario, senza rovinare il sapore o sfigurare la bottiglia.

Sciabola da Sommelier: Cos’è, Come si Usa e Migliori Modelli

Siete preda di un’irresistibile voglia di sciabolare e di rubare la scena al momento più importante di un brindisi? Che si sia al primo appuntamento o sommelier esperti, l’arte del sabrage ha un fascino lungo due secoli e risale al tempo delle conquiste napoleoniche quando la cavalleria francese usava festeggiare le proprie vittorie sciabolando lo champagne.

Il sabrage consiste esattamente nell’aprire una classica bottiglia di champagne con una sciabola. Dopo averla raffreddata per alcune ore nel ghiaccio e averla impugnata dal fondo con la mano sinistra si lascia, così, scivolare la lama della sciabola alcune volte sul dorso della bottiglia fino a dare un colpo secco e decisivo all’anello posto al collo.

Con un po’ di abilità il gioco è fatto e potrete lasciare tutti a bocca aperta. La tradizione vuole che si utilizzi una bottiglia di champagne, ma in effetti si tratta di una tecnica che può essere utilizzata ad ogni occorrenza e con qualsiasi bottiglia di prosecco o spumante. Si ricorda che i vini fermi, privi di anidride carbonica al loro interno, non possono essere aperti con questo antico metodo. Ovviamente iniziare ad esercitarsi con spumanti più economici può essere un ottimo modo per approcciare a questo fantastico mondo.

Cavatappi Elettrico: Cos’è, Come Funziona e Migliori Modelli

I cavatappi elettrici nascono dall’innovazione tecnologica in ambito vinicolo. Infatti, di fianco ai cavatappi classici manuali si possono trovare quelli elettrici dal funzionamento rivoluzionario. La differenza sostanziale tra un tipo è l’altro è che con quelli manuali bisogna esercitare pressione per poter rimuovere il tappo mentre con quelli elettrici questo non sarà necessario.

Infatti basterà posizionare il cavatappi elettrico sopra la bottiglia ed azionare il pulsante per poter sollevare facilmente il tappo. In questo modo non si corre il rischio di rompere il tappo e quindi di rendere inservibile la bottiglia. Utilizzare un cavatappi elettrico consente di levare il tappo di sughero dalla bottiglia di vino in modo del tutto semplice e senza dover utilizzare la forza delle braccia.

Cavatappi professionale: Cos’è, Come si Usa e Migliori Modelli

Il cavatappi non è solo un semplice utensile da cucina ma è il principale oggetto per poter aprire una bottiglia di vino. Infatti la tecnica dell’apertura della bottiglia è una vera e propria arte che ha bisogno dell’utilizzo degli strumenti adatti e seguendo delle regole precise. I cavatappi professionali, detti anche a leva, sono quelli più semplici ma ancora oggi più indicati ad assolvere a questa funzione.

La nascita di questo strumento è da collocarsi all’incirca nel 1700 ed è quello usato dai sommeliers, dai barman e da tutti gli addetti alla ristorazione perché permette di aprire una bottiglia in modo veloce e sicuro.

Bicchieri da Vino Bianco: Modelli, Caratteristiche e Prezzi

Ogni vino ha caratteristiche organolettiche che lo rendono unico, sebbene ognuno di essi abbia un suo identificativo che lo rende uguale e non trasferibile. Per questo motivo, ogni vino deve essere servito in un apposito bicchiere che sia in grado di esaltarne le condizioni olfattive, gustative e visive.

A volte dimentichiamo che è molto importante non modificare le proprietà del vino e non prendiamo in considerazione il bicchiere in cui lo versiamo e dal quale lo beviamo. Nel seguente articolo spiegheremo quali sono le caratteristiche, le forme e i materiali affinché un bicchiere sia appropriato per la degustazione o semplicemente per assaporare un buon vino bianco.

Pompa Salvavino: Cos’è e Come Funziona e Come si Usa: Modelli Economici e Professionali

Non c’è niente di meglio che stappare una bottiglia di buon vino alla fine di una lunga giornata, all’inizio di una cena romantica o durante un pranzo con gli amici. Spesso, però, la bottiglia non finisce e il vino rischia di rovinarsi perdendo le sue qualità organolettiche.

Cosa fare? Per evitare l’ossidazione è bene avvalersi di uno strumento apposito, la pompa salvavino, che mantiene la bottiglia come appena stappata.

Secchiello Ghiaccio per Vino e Champagne: Cos’è, a Cosa Serve e Guida all’Acquisto

Per degustare del buon vino è opportuno conoscere la qualità e la provenienza ma soprattutto è importante servirlo in maniera corretta e con appositi strumenti adatti per rendere la degustazione ancora più soddisfacente; uno dei strumenti principali per servire del buon vino è senz’altro il secchiello del ghiaccio.

In questo articolo andremo a vedere nel dettaglio cos’è il secchiello per il ghiaccio, la sua funzione principale, i materiali di realizzazione, le temperature giuste e soprattutto le regole che bisogna adottare per utilizzarlo.

Che cos’è e a cosa serve il secchiello ghiaccio per il vino

Il secchiello ghiaccio per il vino, chiamato anche Seau a glace, è una sorta di vaso all’interno del quale è presente del ghiaccio e dell’acqua dove va immersa la bottiglia di vino da servire a tavola. Generalmente questo strumento viene scambiato per la glacette, ovvero un contenitore che può essere in plastica o in acciaio dove viene inserita la bottiglia di vino che si trova ad una determinata temperatura.

Decanter Vino: i Migliori Decanter per il Vino Rosso e Bianco

Uno strumento fondamentale per tutti i negozi specializzati nella vendita di vini, ma anche per i ristoranti più raffinati, è sicuramente il decanter. Il decanter non è altro che un’ampolla, che può essere sia in vetro che in cristallo, che ha come scopo quello di separare il vino dai possibili sedimenti che possono essersi creati con gli anni.

Come si Utilizza

Di fatto, il decanter non può essere utilizzato per tutti i tipi di vini: solitamente la decantazione viene effettuata solo su vini pregiati e antichi che sono da molto tempo conservati in una bottiglia. Talvolta, questo processo può essere svolto anche per vini novelli, soprattutto per favorirne l’ossigenazione. Attraverso la decantazione si otterrà la miglior apertura olfattiva dell’alcolico e tutto il suo insieme aromatico. Ma come si utilizza un decanter?